SELEZIONA IL TUO EVENTO:
Serie A
Serie B
Bundesliga
Liga Spagnola
Premier League
Ligue 1
Champions League
Europa League
Icontri tra Nazionali

Juve, mani al portafoglio 37 milioni per i riscatti, e i 77 per i nuovi arrivi:

Alla faccia di chi dice che la Juve non spende più sono arrivati i primi 37 milioni di euro stanziati però per aquisti già presenti in rosa, nell'ordine, troviamo i 15,5 milioni per Matri in tre rate, i 10,5 per Quagliarella in tre rate, i 7,5 per Pepe e in fine i 3,75 per Motta anche per gli ultimi due in tre rate.


Inoltre giovedì è atteso il Cda bianconero in cui arriverà la conferma dell'aumento di capitale di 100 milioni di euro, che però non saranno destinati tutti sul mercato, infatti la juve chiuderà il il bilancio al 30 giugno con un rosso di circa 70 milioni, ma comunquesia una parte di questi verra investito nei grandi colpi.

Un colpo come dichiarato più volte sarà il tanto sospirato Top-Palyer, i nomi caldi sono Aguero, Carlitos Tevez e Giuseppe Rossi, ma è sempre affacciata alla finestra Sancez con la speranza che qualcosa vada storto nelle trattative tra Pozzo e i grandi club, intanto come già noto è ben avviata la trattativa con il Kun, infatti la Juventus ha già presentato all'Atletico un'offerta di 35 milioni di euro.

La Juve dunque decisa a mettere mani sul portafoglio perchè se si contano i 35 offerti per Aguero, i 9 probabili per Lichtsteiner, i circa 18 preventivati per Vucinic, fa un totale di 77 milioni, per ammutolire chi dice che la Juve non vuole tornare grande!

0 Commenti::

Posta un commento